Go Back

Pancakes alle zucchine con panna acida alla menta

Preparazione30 min
Cottura30 min
Riposo della panna acida1 h
Tempo totale2 h
Portata: Antipasto
Porzioni: 12 pancakes
Chef: Thaise Bacelar

Ingredienti

  • 200 g di farina
  • 2 uova
  • 50 g di burro fuso
  • 6 g di lievito istantaneo per torte salate
  • 200 ml di latte
  • 2 zucchine piccole
  • 50 ml di vino bianco secco
  • sale
  • pepe nero macinato al momento

Per la panna acida alla menta

  • 125 g di yogurt greco
  • 125 g di panna fresca
  • ½ limone (succo)
  • 10 foglie di menta fresca

Istruzioni

Panna acida alla menta

  • Lavate, asciugate e sfogliate la menta. Mescolate in una ciotola lo yogurt greco e la panna fresca, unendo il succo di limone filtrato. Amalgamate delicatamente con un cucchiaio; unite la menta fresca spezzettata, coprite con della pellicola da cucina e riponete in frigorifero per circa un'ora.

Pancakes alle zucchine

  • Lavate e mondate le zucchine, tagliandole sottilmente a julienne. In una padella antiaderente scaldate un filo d'olio e cuocete le zucchine per 5 minuti, sfumando con il vino e aggiustando di sale e pepe solo a fine cottura. Lasciate raffreddare e tenete da parte.
  • Preparate l'impasto dei pancakes. Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve fermissima con un pizzico di sale.
  • A parte, amalgamate i tuorli con la metà del burro ammorbidito. Unite a questo punto la farina precedentemente setacciata con il lievito e un cucchiaino di sale, quindi lavorate il tutto velocemente con le fruste. Aggiungete il latte a filo, mescolando accuratamente in modo da ottenere un composto liscio e senza grumi.
  • Unite infine anche gli albumi precedentemente montati, incorporando con movimenti delicati dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontare il composto. A questo punto aggiungete la julienne di zucchine precedentemente stufate e mescolate con cura.
  • Ungete un padellino antianderente del diamentro di 10 centimetri con 10g di burro, aiutandovi con un foglio di carta assorbente in modo che sia perfettamente distribuito. Scaldate il padellino a fuoco alto e versateci un piccolo mestolo di composto, disponendolo in maniera uniforme sulla superficie.
  • Abbassate la fiamma e lasciate cuocere il pancake per un paio di minuti, finchè sulla superficie non si formeranno delle piccole bolle, quindi girate delicatamente e cuocete sull'altro lato. Quando risulterà ben dorato, disponete il pancake su un piatto da portata e procedete allo stesso modo fino ad esaurire il composto, ungendo se necessario il padellino con il rimanente burro.
  • Servite i pancakes ben caldi accompagnandoli con la panna acida alla menta disposta in delle ciotoline individuali.