cosciotto d'agnello arrosto
Stampa ricetta

Cosciotto d'agnello arrosto

Preparazione15 min
Cottura30 min
Tempo totale45 min
Portata: Secondi
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 persone
Chef: Thaise Bacelar

Ingredienti

  • 1,5 kg di cosciotto di agnello
  • 1 cucchiaino di foglie di timo fresco (più altro per cospargere)
  • 6 filetti di acciughe sott'olio (io Double Delicius con capperi)
  • 4 grossi spicchi d'aglio, sbucciati
  • 2 cucchiaino di sale Maldon
  • olio d'oliva
  • pepe bianco

Istruzioni

  • Scaldate il forno a 220°C. Tirate fuori una teglia grande e poco profonda e mettete il cosciotto di agnello, con la pelle verso il basso. Fate delle incisioni sulla parte della carne con un coltello ben affilato.
  • Distribuite le foglie di timo su un tagliere e adagiateci sopra i filetti di acciughe. Tagliate gli spicchi d'aglio a metà per lungo, poi uniteli al timo e ai filetti di acciughe sul tagliere. Tritate insieme e grossolanamente questi ingredienti, per ottenere una pasta da spalmare sull'agnello. Fatela penetrare nelle incisioni, poi spalmate il resto sulla superficie, stendendola il più possibile massaggiando la carne. Irrorate con l'olio d'oliva e lasciate che l'agnello torni a temperatura ambiente (potrebbero volerci fino a 30 minuti).
  • Trascorso questo tempo, girate con cura l'agnello, sempre nella sua teglia, sfregate un po' dell'olio nella teglia sulla pelle e cospargete con il sale.
  • Infornate per 30 minuti, poi togliete dal forno e coprite con la stagnola, lasciate riposare per 10-15 minuti se volete la carne rosata. Se preferite che lo sia un po' meno, lascia riposare per 30 minuti.
  • Trasferite la carne su un tagliere e tagliatela a fettine molto sottili nel senso opposto alle fibre. Versate i succhi di cottura in un pentolino e scaldate sul fornello. Versatene un po' sulle fette di carne. Spolverate con qualche foglia di timo e servite con i succhi rimasti.