Waffle con Zucca e Mandorle (senza glutine)

Waffle con zucca, mandorle e nocciole, qualcosa di dolce per questo weekend appena iniziato.

Questi waffle sono deliziosi per una colazione sana, che non ha niente da invidiare a quelli “basic” (se volete provarli trovate la ricetta qui).

Pochissimi zuccheri, solo quelli naturali della zucca e dello sciroppo d’acero.

Senza farina, ottimo per i miei amici intolleranti o celiaci. La farina di mandorle e quella di nocciole regalano un profumo e una consistenza deliziosa a questi waffle, completati dalla farina di grano saraceno che dà una spinta più rustica.

E, naturalmente, non potevano mancare le mie fantastiche spezie. In questo momento sto utilizzando tantissimo le fave di tonka, cardamomo e cannella. Le mie tre spezie autunnali preferite.

Potete servirlo sia a colazione con yogurt e marmellata di fragole, lamponi, etc… che come un aperitivo insolito, con gorgonzola o un caprino fresco, qualche noce e miele di castagno.

Una ricetta e due versioni di come potete servirla, non è fantastico ?? Come piace a me: una ricetta “multitasking”!

 

 

Waffle con zucca e mandorle

Portata Breakfast
Preparazione 50 minuti
Cottura 10 minuti
Riposo in frigo 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Servings 5 waffles
Author Thaise Bacelar

Ingredients

  • 250 g di zucca
  • 3 uova
  • 125 ml di latticello (125ml di latte+ ½ succo di limone)
  • 60 ml d'acqua
  • 55 g di farina di mandorle
  • 50 g di farina di nocciole
  • 30 g di farina di grano saraceno
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero o miele liquido
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • ½ cucchiaino di fave di tonka in polvere
  • ½ cucchiaino di cardamomo in polvere
  • ½ cucchiaino di sale
  • un po' di olio di cocco o burro
  • yogurt naturale
  • marmellata di lamponi

Instructions

  • Preriscaldate il forno a 200°C.  Tagliate a metà la zucca con un coltello affilato ed eliminate i semi con un cucchiaio. Mettete le due metà della zucca in una teglia con il lato tagliato verso il basso e infornate per 30-40 minuti o finché la buccia è leggermente scurita e vi si formano delle bollicine e la polpa è morbida. Tiratela fuori dal forno e lasciate raffreddare per un paio di minuti. Ricavate la polpa con cucchiaio e mettetela in una ciotola, poi schiacciatela con la forchetta o frullatela per avere una purea.
  • Sbattete le uova in una ciotola capiente finché sono spumose. Pesate 500 g di purea di zucca e mettetela nella ciotola con il resto degli ingredienti tranne l'olio di cocco (o il burro). Mescolate finché sono ben amalgamati. Fate riposare la pastella per 15 minuto in frigo: è un passaggio importante, perché i waffle staranno insieme meglio in cottura.
  • Accendete la macchina per i waffles e aspettate che sia calda. Spennellate le griglie con un po' di burro, poi versateci 4 cucchiai di pastella circa (può essere un po' di più o di meno a seconda della macchina) e chiudete. 
  • Il waffle dovrebbe essere pronto dopo 1 minuto e mezzo. Aprite il coperchio lentamente e staccatelo dal ferro con una forchetta. Ripetete per il resto di waffle. Servite con yogurt e marmellata di lamponi.

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 11
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: