Vellutata di patate, zenzero e curry

Come avete già capito, questa settimana è stata scelta per il detox.

Ma questa, oltre che una ricetta detox, è un comfort food che scalda e ci raccoglie un momento di tenerezza con chi amiamo.

Il calore del curry, la freschezza del limone e dello zenzero cotto per infusione, renderanno questa semplice vellutata di patate leggera ma saporitissima.

 

 

Per 2  – 3 persone

  • 500 g di patate
  • 3 cm di zenzero fresco
  • 1 cipolla bianca
  • 1/2 scorza di limone bio (non trattato)
  • 2 cucchiai di brodo vegetale
  • 2 cucchiaini di curry
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 600 ml di acqua tiepida
  • sale rosa dell’Himalaya
  • lemon pepper

  1. Lavate, spellate e tagliate le patate a cubi grandi.
  2. Tagliate finemente la cipolla.
  3. Scaldate una pentola con l’olio, aggiungete la cipolla, e un pizzico di sale. Fatela diventare trasparente e lucida a fiamma bassa.
  4. Aggiungete le patate, lo zenzero intero senza la buccia e la scorza del limone. Aggiustate di sale e pepe e coprite con l’acqua tiepida, il brodo vegetale e il curry.
  5. Mescolate e coprite la pentola. Fate cuocere, sempre a fiamma bassa, per 25-30 minuti o finché le patate risultino morbide.
  6. Togliete lo zenzero dalla zuppa, e frullatela con un frullatore ad immersione .
  7. Se la vellutata diventa troppo densa aggiungete un po’ d’acqua tiepida e portate alla consistenza desiderata.
  8. Servite calda con un filo d’olio extravergine buono e scorza di limone grattugiata.
Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
, , , ,
More from Thaise Bacelar

Capesante gratin con pistacchi di Bronte

Un antipasto di pesce super veloce da fare....
Read More

Lascia un commento