Vellutata di asparagi e piselli

Vellutata di asparagi e piselli con gamberi flambé, come antipasto servito in tazzine simpatiche o come primo piatto con tantissimi crostini.

Appena arriva la primavera, gli asparagi sono amici costante della nostra tavola. Ci piacciono tantissimo cosi al vapore o bolliti con le uova, come si dice…la morte sua. Ma, a volte, bisogna pur cambiare il menù, no?

Ecco la vellutata di asparagi e piselli con gamberi, un po’ di panna acida e tantissima menta fresca dell’orto. La primavera è servita.
 

Questa vellutata è buonissima servita tiepida. Se non volete utilizzare i gamberi potete usare le uova come guarnizione. Se la cottura è in camicia avrete scoperto il paradiso terrestre.

Vellutata di asparagi e piselli

Portata Antipasto, Primo Piatto, vellutate e zuppe
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Porzioni 6 persone
Chef Thaise Bacelar

Ingredienti

  • 1,2 kg di piselli freschi
  • 12 asparagi verdi
  • 12 gamberi
  • 1 cipolla piccola
  • 30 g di burro
  • 500 ml brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di panna acida
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di pepe rosa in grani
  • sale
  • pepe

Istruzioni

  • Sbucciate e tritate la cipolla. Sciogliete il burro in una casseruola e rosolate la cipolla per alcuni minuti a fuoco dolce, senza farla dorare. Versate il brodo e portatelo ad ebollizione, quindi aggiungete i piselli precedentemente sgranati, salate, pepate e cuocete a fuoco basso per circa 25 minuti.
     
  • Nel frattempo, lavate gli asparagi, eliminate le estremità più dure e cuoceteli a vapore per circa 15 min., finché saranno morbidi (se i gambi sono molto fibrosi, continuare la cottura per altri 10 min.)
  • Scolate e separate i gambi dalle punte. Pulite i gamberi e teneteli da parte.
  • Scolate i piselli con un mestolo forato, metteteli nella ciotola di un mixer con un mestolo di brodo e frullateli. Unite i gambi degli asparagi e frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa e omogenea. Unite l'olio e la panna acida ed amalgamate bene. 
  • Poco prima di servire, fate rosolare i gamberi con un po' di burro, sfumateli con il vino bianco o flambateli con un po' di Brandy.
  • Guarnite con i gamberi e con le punte di asparagi. Unite qualche grano di pepe rosa. Da servire fredda/tiepida a gusto.

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: