Castagne al forno con rosmarino e limone

Un ricordo autunnale. Castagne al forno con rosmarino e limone.

Domenica scorsa siamo andati con gli amici a Combai, alla Festa dei Marroni!!

Abbiamo degustato il loro “vin novo”(vino nuovo) bianco e qualche sacchetto di “castagne” calde. Abbiamo comprato tantissimi formaggi, ahimè, un salume, deliziose conserve di radicchio e asparagi bianchi, una bottiglia di vino novello e quasi due kg di marroni crudi. Eravamo felici come bambini.

Uno dei motivi per cui amo l’autunno sono proprio loro: le castagne, ora legate a un bel ricordo.

L’nnno scorso ero ferma per via dell’intervento al piede, cosi il mio amore aveva preso le redini della cucina per ben tre mesi… per lui un martirio…pure per me… 🙂

Un bel ricordo che ho di quel periodo sono proprio le castagne alla domenica, mentre ero bloccata sul divano. Nick prepara le migliori castagne al forno del mondo! Le sue sono semplici, qualche noce di burro e forno: morbide, profumate e calde. Il prototipo della coccola pomeridiana domenicale.

Dopo un anno esatto, eccomi qui, in piedi, che vi propongo la mia versione di castagne al forno, profumata al rosmarino e limone.

Buona domenica a tutti, ora andiamo in cucina?

 

 

 

 

Castagne al forno con rosmarino e limone

Portata Aperitivo
Cucina Italiana
Preparazione 20 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 55 minuti
Servings 4 persone
Author Thaise Bacelar

Ingredients

  • 600 g di castagne fresche con la buccia
  • 10 ricciolini di burro
  • 5 rametti di rosmarino spezzettati
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • 1 limone (la scorza grattugiata )

Instructions

  • Scaldate il forno a 180°C.
  • Incidete una croce sul lato curvo di ogni castagna con un coltello affilato (facendo attenzione perchè è facile tagliarsi). Mettetele tutte in una teglia e cospargete con il burro, il rosmarino, il sale e la scorza di limone. 
  • Portatele ad arrostire in forno per 35 minuti o finché sono dorate e le bucce si sono leggermente aperte. Sono ovviamente più buone calde. Appena tirate fuori dal forno tenetele coperte con una canovaccio in modo che si mantengano morbide e siano più facili da pelare.  Non dovete fare altro che pelare la buccia esterna e interna  - verranno via quasi sempre insieme - e gustarvele.

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: