Tris di tartare di tonno

Agosto, è tempo di abbandonare i fornelli e cimentarci in ricette facili, veloci da preparare, ma non cedendo nulla in qualità e bontà.

Questo tris di tartare di tonno è il mio preferito: basilico fresco e lime: il profumo per eccellenza dell’estate; papaya e erba cipollina: la dolcezza della papaya con la freschezza dell’erba cipollina; pomodori secchi, capperi di Pantelleria e prezzemolo, il ricordo del nostro viaggio in  Sicilia. 

Servite con un buon calice di vino bianco fresco e tantissimi crostini di pane caldo (o meglio tiepido viste le temperature…).

 

Stampa
Preparazione
20 min
Tempo totale
20 min
 
Adatta le portate: 2 persone
Autore: Thaise Bacelar
Ingredienti
Tartare di tonno ai tre basilico
  • 100 g di tonno fresco
  • 8 foglie di basilico greco
  • 8 foglie di basilico rosso
  • 8 foglie di basilico anice
  • olio extravergine d'oliva
  • sale di Maldon
  • pepe bianco
  • 2 cucchiaini di succo di limone
Tartare di tonno e papaya
  • 100 g di tonno rosso fresco
  • 1/2 papaya piccola
  • olio extravergine d'oliva
  • sale di Maldon
  • pepe bianco
  • 2 cucchiaini di succo di limone
Tartare di tonno alla siciliana
  • 100 g di tonno rosso fresco
  • 30 g di pomodori secchi
  • 30 g di capperi sotto sale
  • origano fresco
  • 2 cucchiaini di olio piccante
  • sale di Maldon
  • pepe bianco
  • 2 cucchiaini di succo di limone
Preparazione
  1. Preparazione del tonno

  2. Preparate la tartare di tonno tagliando il vostro trancio a fette di 0,5 cm di altezza, con un coltello ben affilato (attenzione!). Iniziate a fare delle strisce e, poi, tagliate nuovamente per ottenere dei cubetti. Se volete una tartare più consistente, lasciatela cosi. Se preferite una consistenza più fine, tritate grossolanamente (rigorosamente) al coltello i cubetti di tonno. Condite con olio extravergine d'oliva,  un pizzico di sale di Maldon e pepe bianco. 

Tartare di tonno ai 3 basilici
  1. Prendete 100 gr di tartare e, in una ciotola, conditela con i tre basilici, sale e olio evo. Tenete da parte. 

Tartare di tonno alla papaya
  1. Tagliate la papaya a cubetti (poco più piccoli di quelli di tonno), unitela agli altri 100 g di tartare in una ciotola, e condite con sale, olio, pepe e erba cipollina tritata. Tenete da parte. 

Tartare di tonno alla siciliana
  1. Tagliate i pomodorini sott'olio a dadini, sciacquate i capperi sotto l'acqua e tritateli con il coltello; tritate il prezzemolo finemente e unite agli ultimi 100 g di tartare mescolando il tutto. Tenete da parte.

Servire le tartare
  1. In un bel piatto, appoggiate un coppa pasta e formate dei cilindri con le tre tartare di tonno in ogni piatto. Condite con sale nero, olio evo buono e servite con pane tostato caldo/tiepido. 

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
More from Thaise Bacelar

Focaccia alle cipolle di Tropea e salvia

Appena ha accennato a diluviare ho approfittato del...
Read More

Lascia un commento