Torta di albicocche – Le ricette di Ruth Reichl

Ma poi Doug partì di nuovo, per andare a Buffalo a costruire una delle sue sculture e incontrare una donna. La sera che partì cucinai una torta di albicocche. Era la sua preferite, e lui rimase a lungo a guardarmi mentre stendevo la pasta. Si assottigliava liscia sul punto da lavoro della cucina, con i pezzettini di burro che luccicavano qui e là attraverso la farina.

«Non voglio perderti» disse.

«Neanch’io» replicai.

«Me ne preparerai un’altra, quando ritorno?» chiese.

Scossi la testa. «Per quando ritornerai» dissi, «il tempo delle albicocche sarà passato.»

-Ruth Reichl

P8185386

  • la vostra pasta per crostate preferite, dosi per una torta da 8 persone
  • 1 kg di albicocche
  • 125g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 90 g di farina
  • 1 cucchiaino di noce moscata grattugiata

 

Stendete la pasta e foderatene fondo e pareti di una tortiera con diametro di 22 cm circa. Pizzicate i bordi e infilate la tortiera nel freezer per un quarto d’ora.

Accendete il forno a 200°.

Lavate le albicocche e asciugatele. Apritele a metà con le dita ed eliminate i noccioli.

Fate sciogliere il burro a fuoco medio, quindi aggiungete lo zucchero, poi la farina e la noce moscata.

Disponete le albicocche sulla pasta nella tortiera. Copritele uniformemente con il composto contenente lo zucchero. Infilate la tortiera in forno sul ripiano più basso.

Dopo dieci minuti, abbassate il forno a 180° e lasciate cuocere per altri 35 minuti, o finché sulla torta si sarà formata una crosticina intensamente dorata.

Trasferite la torta su una griglia e fate raffreddare prima di servire.

Dosi per 8 persone.

P8185384

-Ricette di  Ruth Reichl dal libro Confortatemi con le mele-

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
More from Thaise Bacelar

Farofa con platano e anacardi

La farofa è uno degli alimenti che ci...
Read More

Lascia un commento