Tarte Tatin, il mio ritorno in cucina…

Come avrete notato se siete uno dei miei fedeli lettori 🙂 sono scomparsa da qualche settimana, per l’esattezza 1 mese e 14 giorni.

Purtroppo ho avuto un piccolo problemino. Quest’anno ho iniziato benissimo, cucinando, facendo le cene private che tanto mi piacciono. In una di queste, ho preparato dei ravioli con l’aglio dolce liquido per 16 persone: non è come farlo per due.  Purtroppo il tavolo della mia cucina è troppo troppo basso per me ed è riaffiorato un vecchio e fastidiosissimo problema di cervicali che spero di aver quasi risolto..

Vi confesso, che questo mese sembrava non finire più .

Ho provato a fare qualcosina, ma dopo soffrivo il triplo. Diciamo che ho avuto pazienza, molta. E mi sono dedicata a studiare per la patente.

Oggi, già mi sento finalmente in forma! E con tantissima voglia di cucinare e tornare a pubblicare ogni giorno qualcosa di delizioso.

Iniziamo, quindi, con questa ricetta di Tarte tatin di mele verde e cannella. E’ la mia torta di mele preferita in assoluto. Mi piace usare le mele verde Grammy Smith che regala un contrasto dolce e aspro che ci piace tantissimo!

Mi seguite in cucina a prepararla?

 

Per 6 persone

Per la pasta brisè

  • 100 g di burro freddo di frigo
  • 200 g di farina 00
  • 60 ml d’acqua ghiacciata
  • 1 cucchiaino di sale

Per la Tarte Tatin di mele verde

  • 6 mele Granny Smith
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • cannella in stecche per decorare

 

  1. Pasta brise’ : unite la farina, il burro tagliato a dadini freddissimo, lo zucchero e l’acqua, mescolate il tutto velocemente con le dite, finché otterrete un impasto sbricioloso. Versate l’acqua ghiacciata e formate un panetto con impasto . Copritelo con pellicola e portate a riposare in frigo per 1 ora.
  2. Lavate e sbucciate le mele, tagliandole in quattro parti uguali. Togliete il torso e cospargete con il succo di limone in modo che non si ossidino .
  3. In una pentola con il manico rimovibile (cosi potrete portare direttamente la torta in forno senza usare altre teglie) aggiungete il zucchero e il burro, fate sciogliere bene; aggiungete la cannella e lasciate che lo zucchero diventi di un colore ambra, aggiungete le mele e lasciatele caramelizzare per 5 minuti da tutte i due lati, senza che si sfaldino. Con la parte esterna delle mele in contato con il fondo della teglia. Spegnete il fuoco e lasciate riposare.
  4. Nel frattempo stendete la pasta brisè e coprite le mele caramellizate.
  5. Portate in forno preriscaldato a 180°C per 30-40 minuti.
  6. Sfornate la tarte tatin e lasciate riposare per 10 minuti ancora nello stampo. Se vi capita di aver dimenticato, e il caramello si sara solidificato, portate la tarte tatin in forno per 5 minuti o con il fuoco acceso passate velocemente la vostra teglia e sfornate con molta attenzione ad non bruciarsi!
  7. Lasciate intiepidire. Servite con una pallina di gelato o con la crema inglese.

 

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
, ,
More from Thaise Bacelar

Patate Hasselback

Sono come le normali patate al forno, ma...
Read More

Lascia un commento