Spaghetti con pesce spada

Ora non posso più lamentarmi che non ci siano ricette con questo pesce meraviglioso, il pesce spada. Cosa ho imparato con lui? Che il signorino è molto versatile e sta benissimo in tantissime preparazioni: antipasti, primi, secondi e, perché no, per sfiziosi aperitivi.

Mi sono sempre inspirata al mio bellissimo viaggio in Sicilia dell’anno scorso. <3

Armatevi di un buon calice di vino bianco fresco e vi porterò con me in questo viaggio del gusto.

 

Stampa
Tempo di Preparazione
10 min
Tempo di Cottura
13 min
Tempo totale
23 min
 
Adatta le portate: 2
Autore: Thaise Bacelar
Ingredienti
  • 200 g di spaghetti
  • 150 g di pesce spada
  • 8 pomodorini datterino
  • 50 g di pistacchi di Bronte tritati
  • 1 melanzana piccola
  • sale
  • olio extravergine d'oliva
  • pepe bianco grattugiato al momento
  • 6-8 foglie di basilico fresco
Preparazione
  1. Portate a ebollizione una pentola con 2 l d'acqua. Appena inizia bollire, buttate il sale grosso, e fate cuocere gli spaghetti per il tempo indicato sulla busta (io consiglio di anticipare sempre di un minuto rispetto al tempo indicato per non rischiare di scuocere la pasta quando la andremo a risottare).

  2. Lavate e tagliate la melanzana a cubetti di circa 2 cm di spessore. Tagliate i pomodorini a metà. Aggiungete un filo d'olio extravergine in una pentola; aggiungeteci  la melanzana e fatela rosolare per circa 10 minuti o finche non la vedete cotta. Potete fare questo passaggio anche in forno se preferite (180° per 30 min circa). 

  3. Tostate leggermente i pistacchi in forno.  Mettete i pistacchi tostati in un canovaccio pulito e sfregate finchè perdono tutta la buccia . Tritateli quindi grossolanamente con il coltello.

  4. Tagliate il trancio di spada  a cubi di 2 cm circa e saltatelo in pentola con un filo d'olio evo; aggiungete i pomodorini, le melanzane e i pistacchi lasciandone un po' da parte per finire il piatto .

  5. Finita la cottura degli spaghetti , scolateli e  lasciate da parte un mestolo di acqua di cottura. Aggiungete gli spaghetti nel sugo di spada e fate leggermente risottare aggiungendo un po' di acqua di cottura. Finite con le foglie di basilico e aggiustate di sale e pepe.

  6. Servite subito; se volete anche con un po' di scorza di limone e un filo di olio a crudo.

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

More from Thaise Bacelar

Risotto al limone con olio profumato al rosmarino

Se cercate una ricetta facile ma veramente gustosa,...
Read More

Lascia un commento