Sorbetto di pesche, Prosecco e profumi di rosmarino

L’estate, è sempre stata la stagione che più mi piaceva… da qualche anno, però, tutta questa passione è svanita: ora non vedo l’ora che arrivi l’autunno o addirittura l’inverno.

Sì, amo l’inverno.

Amo i risotti, la cioccolata calda, il tè sotto le coperte, guardando una delle mie serie tv preferite.

Anche Jorge, questi giorni patisce questo calore afoso che non lascia vivere. Lui, poverino oltretutto un bulldog francese e purtroppo soffrono tantissimo nei mesi caldi.

Lo so che, da buona brasiliana, può sembrare strano che mi lamenti, ma forse abitando al nord mi sono ormai un po’ affezionata al freddo. Strano questo fatto che so sciare ma non so nuotare pur venendo da uno stato del Brasile bagnato dal mare e con una costa pazzesca…!!

Così, ho pensato di combattere questo calore con un freschissimo sorbetto alle pesche!!

Fresco, delizioso e ALCOLICO(un pochino). Ho usato le ciliegie per avere questo bellissimo colore anguria.

Ottimo sia come dolce spuntino pomeridiano che dopo un pranzo o una cena in giardino, i vostri amici ne saranno entusiasti. I miei lo sono stati eccome 🙂

 

Food Styling: Thaíse Bacelar – Fotografia: Niccolò Manildo

Per 6 persone

Ingredienti

  • 6 pesche
  • 15 ciliegie
  • ½ l di acqua
  • 100 g di zucchero
  • 1\2 bicchiere di Prosecco Brut
  • foglie di rosmarino

Per il topping di ciliegie

  • 100 g di ciliegie
  • 30ml di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero

Lavate e pelate le pesche, tagliatele a metà e togliete il nocciolo. Fate lo stesso procedimento per le ciliegie.

Portate le pesche e le ciliegie  in una pentola con l’acqua, zucchero e le foglie di rosmarino. Lasciate cuocere per 15 minuti. Spegnete il fuoco e aggiungete il succo del limone. Lasciate raffreddare.

Frullate le pesche con tutto il liquido, finché diventa una crema omogenea. Portate in congelatore per 2 ore.

Trascorso questo tempo, togliete dal congelatore , aggiungete il prosecco mescolando bene con l’aiuto di una frusta, portate in frigo per altre 2 ore.

Trascorso questo tempo togliete il sorbetto e emulsionate poco alla volta con un frullatore. Portate in congelatore per 4\6 ore.

Per il topping di ciliegie portate tutti gli ingredienti in una pentola a fuoco medio per 15 minuti circa, finché non si riduce. Lasciate raffreddare. Ora frullate metà del composto fino ad ottenere una crema omogenea e unitela alla metà non frullata.

Se volete un sorbetto cremoso, quando andate a servirlo, emulsionatelo poco alla volta con un frullatore per rompere i cristalli ed infine guarnitelo con il topping di ciliegie.

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
More from Thaise Bacelar

Focaccia di Genova

La focaccia genovese, un classico delle terre liguri,...
Read More

Lascia un commento