Sapori e profumi, la cucina dal mondo.

Con l’estate in arrivo, iniziamo ad organizzare le nostre gite e vacanze, di solito siamo sempre orientati verso dove possiamo riposarci, godere il mare o la città e (direi fondamentale) mangiare molto bene. Oggi parliamo dei posti che sogniamo presto o tardi di visitare, non solo per paesaggi, storia e cultura ma anche come mete gastronomiche.

La cucina è un’arte il cui messaggio passa attraverso sapori e profumi. Ogni paese ha la sua culinaria e il suo modo di comunicare con il cibo.

Ci sono un’infinità di piatti da scoprire e momenti felici da spendere, in compagnia, davanti a un ottimo pasto. E poi il pranzo e la cena sono anche occasioni per riposarsi, leggere le guide e organizzare gli spostamenti successivi.

Ho scelto cinque destinazioni che vi faranno innamorare delle loro cucine.

 

Iniziamo il nostro breve tour delle mete gastronomiche da non perdere:

 

MESSICO

Alcuni dei piatti più famosi del mondo.

Guacamole

Nello splendido Messico potrete gustare alcuni tra i piatti più amati al mondo, a partire dai Nachos, sempre accompagnati da due o tre salse diverse, per passare ai Tacos e alle Quesadilla, le famose tortillas di mais cotte con verdure, pollo, manzo, o formaggio.

Assaggiate anche i Tamales, preparati con una pasta di mais mista al lardo che viene farcita di carne o verdure, avvolta in foglie di pannocchia o banana cotta al vapore. E ancora l’Enchiladas, l’Empanadas, le Marquesitas e i Churros.

 

 

BALI

Non solo spiagge e mare.

NASI GORENG (INDONESIAN FRIED RICE) – clicca sulla foto per la ricetta completa –

I balinesi vanno pazzi per il Babi Guling, il maialino da latte allo spiedo, la cui preparazione coinvolge l’intero villaggio.

Anche se il piatto piu tipico è il Nasi Goreng o Mi Goreng:  si tratta di riso fritto o di spaghetti accompagnati da un uovo all’occhio di bue, verdura e a volte pollo.

Assaggiate i Satay, famosi spiedini di carne, serviti con una salsa d’arachidi scura.

L versione Satay Lilit è costituita da pesce la cui polpa è mescolata a noce di cocco.

 

 

BRASILE

Piatti esotici.

Feijoada

La cucina brasiliana è esotica e originale.

Provate il Carurù, preparato con gombo, peperoncino, aglio e spezie miscelati a gamberi, la Feijoada, il piatto nazionale brasiliano, composto da fagioli neri, carne di maiale, servito con cavolo nero e arancia, la Moqueca, uno stufato di pesce aromatizzato con olio di dendê e latte di cocco.

Dopo cena Caipirinha o Batida de cocco?

 

 

MAROCCO

La bellissima tavola marocchina.

Mqualli – tajine di pollo e limone

La tavola marocchina è di per sé uno spettacolo: piatti decorati, bicchieri colorati e tovaglie lavorate a mano.

Sopra potrete trovarci la zuppa Harira, preparata con polpa e costine di agnello, ceci, lenticchie, cipolle, pomodori, spezie, riso o pasta; il Khabar, un piatto a base di polpette preparata con manzo e verdure, uniti a uova, cipolle, prezzemolo e sale.

Provate anche il Cous Cous o il Tajine con carne, verdure, zenzero, cannella ed erbe aromatiche.

 

 

RUSSIA

Outsider a sorpresa. 

Strogonoff di pollo

Ora qualcosa di insolito: la Russia. Non è certo famosa per il cibo, ma è un’ottima meta per chi cerca un’alternativa alle soluzione più scontate.

Un must sono i Pelmeni, ravioli che racchiudono carne di agnello, maiale e manzo. I Pirozhky, invece, assomigliano a delle focacce ripiene: possono contenere, carne, purè di patate, funghi, cipolle, uova o cavolo. I Blini sono crespelle spesse e soffici servite con salmone affumicato e caviale. Infine provate il manzo Stroganoff: il filetto viene tagliato a strisce e cotto nella panna con cipolle e funghi.

 

 

 

Foto copertina: Pinterest

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 16
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: