Risotto mantecato alla zucca con porcini e le finferle di Elena

Lo scorso weekend il mio amore è andato a rivedere un lavoro con il suo amico/collega Jackie, tornando a casa mi ha sorpresa con questo pacchetto di finferle essiccate. Pensavo le avesse comprate, invece erano un gentilissimo pensiero della mia amica Elena, la ragazza di Jackie. Un pensiero genuinamente gourmet, ed io, questo tipo di regali, li apprezzo sempre tantissimo.

Per onorare il presente – ed avendo una bella zucca e una cassa di porcini freschissimi (anche questi donati da una collega di Nick) da pulire, tagliare ed essiccare –  ho deciso di  preparare questo piatto tutto autunnale per una cena con autentico comfort food. E’ venuto strepitoso. La zucca regala una dolcezza che avvolge la carnosità e il profumo dei funghi. Davvero un tripudio per il palato.

Servite, naturalmente, con un buon calice di vino rosso e.. enjoy!

 

 

Stampa
Tempo di Preparazione
20 min
Tempo di Cottura
30 min
Tempo totale
50 min
 
Adatta le portate: 4 persone
Autore: Thaise Bacelar
Ingredienti
  • 250 g di riso Carnaroli Acquerello
  • 200 g di funghi porcini freschi (circa 4 porcini piccoli)
  • 100 g di finferle essiccate
  • 1/2 cipolla bianca tritata finemente
  • 100 g di purea di zucca
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato finemente
  • sale con erbe di montagna
  • pepe nero macinato al momento
  • 60 g di burro freddo (per mantecare)
  • 100 g di parmigiano reggiano (per mantecare)
Preparazione
  1. Pulite i porcini: eliminate la base terrosa del gambo e strofinateli delicatamente con un panno umido. Mettete in ammollo le finferle essiccate e lasciatele rinvenire per 5-6 minuti, quindi scolatele e mettetele da parte.

  2. Affettate i porcini. Dividete a metà l'aglio e togliete l'anima, quindi fatelo dorare leggermente con l’olio in un tegame. Unite i porcini e le finferle, fateli rosolare brevemente, per circa 10 minuti. 

  3. Tagliate la zucca in cubetti piccoli e uniformi cosi la cottura sarà veloce. In un pentolino, aggiungete l'olio d'oliva e metà cipolla tritata, fatela rosolare per un po', e aggiungete la zucca e continuate la cottura per 10-15 minuti circa. Con l'aiuto di una forchetta o con un frullatore a immersione pestate la zucca fino a formare una crema. 

  4.  Tostate il riso in una casseruola calda con un filo d'olio extravergine, per un paio di minuti finchè diventa lucido e bianco. N.B: Questo procedimento renderà il vostro risotto più cremoso e chicchi di riso con una cottura perfetta e uniforme. 

  5. Sfumate con il vino, lasciate evaporare, versate 2 mestoli di brodo bollente e proseguite la cottura mescolando e versando altro brodo man mano che il riso lo assorbe. Aggiungete la crema di zucca e continuate a mescolare il riso. Dopo circa 8-10 minuti (a seconda della qualità di riso utilizzata), aggiungete i funghi e continuate la cottura per altri 5 minuti circa (aggiungendo un mestolo di brodo se necessario ).

  6. Spegnete il fuoco, mantecate il riso con il burro freddo e il parmigiano grattugiato.  Fatelo riposare per 2 minuti in pentola, servite con un trito di prezzemolo fresco.

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

More from Thaise Bacelar

Sorbetto di pesche, Prosecco e profumi di rosmarino

L’estate, è sempre stata la stagione che più...
Read More