Risotto all’arancia con ragù d’anatra

Risotto all’arancia con ragù d’anatra

Il risotto, a casa nostra, è quasi un’entità. Sempre presente.

Dal risotto al semplice riso in bianco, per quando abbiamo il pancino in difficoltà, il riso è una sicurezza. Se non ho molta voglia di cimentarmi in cucina, penso subito al risotto. Non perché penso sia facile da preparare, anzi, ma perché è il mio jolly quando vince la pigrizia mentale e poi perchè, modestamente, mi ci riesce molto bene.

Questo risotto è super semplice per un pranzo o cena sostanziosa. Il ragù d’anatra lo preparo giorni prima, lo divido in mille porzioni per due e qualcuna per quattro… lo scongelo in microonde al bisogno e il gioco è fatto. Appena lo rifaccio, vi lascio la ricetta del ragù d’anatra perfetto. Per renderlo più soave e leggero al palato, ho aggiunto il succo di una profumatissima arancia e una grattugiata della sua scorza.

Ora andiamo in cucina?

 

Riso all'arancia con ragù d'anatra

Portata Primo Piatto
Cucina Italiana
Preparazione 20 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 35 minuti
Servings 2 persone
Author Thaise Bacelar

Ingredients

  • 250 g di riso Carnaroli
  • 200 g di ragù d'anatra
  • 1 arancia
  • 1/2 cipolla bianca
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 800 ml di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 30 g di burro freddo (per mantecare)
  • 60 g d parmigiano reggiano (per mantecare)

Instructions

  • Mondate la cipolla, tritatela e soffriggetela dolcemente per 2 minuti in casseruola, con un filo di olio.
  • Aggiungete il riso, tostatelo per 3-4 minuti, poi sfumatelo con mezzo bicchiere di vino. Portatelo a cottura in 15 minuti circa aggiungendo, poco alla volta, il brodo vegetale.
  • Sbucciate l'arancia con un pelapatate ricavando solo la parte arancione della scorza. Tagliatela a striscioline sottili, scottatele in acqua bollente per 1 minuto e scolatele. Conditele con un filo di olio.
  • Scongelate il ragù di anatra. Spremete l'arancia.
  • Mantecate il risotto con il ragù, il succo e le scorze di arancia. Spegnete il fuoco aggiungete il burro freddo e il parmigiano grattugiato mantecate bene, lasciate riposare per due 1 minuto prima di servire e completate a piacere con foglioline di maggiorana. 

 

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 4
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: