Pollo teriyaki con porri e zenzero caramellati

Pollo teriyaki con porri e zenzero caramellati, un secondo super delizioso, per un pranzo o una cena.

Qui a casa il pollo è sempre stato il benvenuto. Lo facciamo spesso; intero al forno o al barbecue, solo le cosce per le zuppe, il petto per insalate e preparazioni asiatiche, le ali ovviamente fritte…

Personalmente, tra tutte le sue parti, al petto di pollo preferisco cosce e sovracosce, ma ogni tanto è giusto dare una chance al classico petto di pollo sia per evitare gli sprechi, che per la sua praticità e velocità nella cottura. Il petto è  ottimo per quando si è di corsa e si vogliono evitare gli spuntini veloci rimanendo comunque leggeri.

Questa ricetta non vi deluderà: un piatto davvero buono, veloce e semplice; fantastico se servito con un po’ di riso basmati cotto a puntino e dell’insalata verde croccante.

 

Lo zenzero e il porro caramellato con la salsa teriyaki e lo zucchero di canna, regalano a questo piatto una dolcezza e una morbidezza magnifiche.

Per il servizio ho scelto nel mio negozio preferito – Conte Idee di Stile –  queste bellissime ciotoline giapponesi in ceramica smaltata.

Pollo teriyaki con porri e zenzero caramellati

Portata Secondi
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 2 persone
Chef Thaise Bacelar

Ingredienti

  • 1 petto di pollo (circa 500 g )
  • 25 g di zucchero di canna
  • 40 ml di mirin
  • 35 ml salsa di soia
  • 2 cm di zenzero fresco
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 porro
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 20 g di semi di sesamo tostati
  • 2 cucchiai d'olio di sesamo

Istruzioni

  • Tagliate il petto di pollo a bocconcini di 2cm di spessore. Tostate in una padella i semi di sesamo senza aggiungere grassi per 2-3 minuti: non distraetevi perché bruciano facilmente e diventano tossici.
  • In una ciotola unite lo zucchero, la salsa di soia e il mirin; mescolate bene con un cucchiaio finchè lo zucchero non si è sciolto. Versate un po' d'olio di sesamo in una padella sul fuoco. Condite bene il pollo con sale e pepe e, non appena l'olio è caldo, rosolate il pollo per 2 minuti. Aggiungete lo zenzero pelato e grattugiato e l'aglio tritato finemente e cuocete ancora per un minuto.
  • Versate nella padella il composto a base di zucchero, soia e mirin e continuate a cuocere per 3-5 minuti per far addensare un po' la salsa ( rimarrà comunque liquida). Aggiungete il porro tagliato finemente e cuocete per altri 2 minuti. Togliete dal fuoco, versate nella padella i semi di sesamo tostati e servite subito con un po' di riso basmati e una insalata verde.

In collaborazione con Conte Idee di Stile

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 107
  •  
  •  
  • 2
  •  

2 Comments

  1. Questa ricetta mi piace un sacco… E credo la proverò per una delle prossime cene con amici. Dove lo trovi il mirin? Grazie per i preziosi spunti 😊

    1. Grazie Marta, prova prova e dopo dimmi se ti è piaciuta 🙂 il mirin lo trovi nel negozio Ikiya in Via San Nicolò 15, li trovi tutto per preparare piatti asiatici, principalmente giapponesi. Un bacione dolcezza!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: