Plumcake alle pesche e lavanda

Il Plumcake di pesche è la conferma che l’estate è arrivata! Colazioni e risvegli lenti. Profumo di buono che il forno sprigiona per tutta la casa.

L’altra sera ho avuto degli amici a cena, ho servito il plumcake con una confettura di albicocche, pesche, ciliegie e lavanda come dessert. Ma è ottimo anche per colazione o merenda con un freschissimo frullato di anguria e menta.

Se volete la ricetta della confettura , ditemelo qui sotto nei commenti e sarò felice di pubblicarla per voi! Secondo me sta divinamente accompagnata a questo plumcake!

 

Stampa
Plumcake alle pesche
Tempo di Preparazione
10 min
Tempo di Cottura
40 min
Tempo totale
50 min
 
Piatto: dolci
Adatta le portate: 1 plumcake
Autore: Thaise Bacelar
Ingredienti
  • 200 g di farina
  • 70 g di fecola di patate
  • 16 g di lievito per dolci
  • 3 uova
  • 120 g di zucchero
  • 125 g di confettura di pesche/albicocche/ciliegie
  • 2 pesche
  • 100 ml di olio vegetale
  • 1 cucchiaino di lavanda Provenzale (per uso alimentari)
Preparazione
  1. Preriscaldate il forno a 180°C, ventilato.

  2. Setacciate la farina insieme al lievito ed al sale.

  3. Tagliate a dadini una pesca senza la buccia.

  4. Montate le uova insieme allo zucchero, finche diventano spumose e chiare.

  5. Aggiungete alle uova montate, la confettura, la lavanda, la pesca tagliata a dadini e l'olio vegetale. Mescolate bene.

  6. Aggiungete la farina setacciata con gli altri ingredienti secchi mano a mano nel composto delle uova. Mescolate bene, ma senza esagerare.

  7. Tagliate l'altra pesca a spicchi, imburrate e infarinate una teglia da plumcake; versate l'impasto e adagiate nel mezzo dell'impasto ancora crudo gli spicchi di pesca, cospargete di zucchero e portate a cuocere per 35-40 minuti.

  8. Finita la cottura, togliete dal forno e lasciate raffreddare su una griglia per 10-20 minuti.

  9. Servite con un cucchiaio di confettura di albicocche, pesche, ciliegie e lavanda.

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

More from Thaise Bacelar Read More

Lascia un commento