Per Punto Soave: Pane&Cioccolato

A chi non piace mangiare una bella fetta di pane insieme a qualche cubetto di cioccolato? La merenda  preferita delle nonne di tutto il mondo quando coccolavano i nostri pomeriggi davanti alla tv.

Io ne vado matta. E non vedo l’ora che arrivi l’inverno per sfornare il mio pane dolce preferito: pane al triplo cioccolato.

Visto che in questi giorni fa ancora un caldo torrido, ho creato questo dolce fresco e goloso per presentare la “moka” rivisitata di Punto Soave:  un semifreddo di pane con una cremosissima mousse leggera al cioccolato fondente e guarnizione di fave di cacao tostate.

Mi sono ispirata al nome del piatto, che si chiama Lavoro, per utilizzare due ingredienti, pane e cioccolato, ricchi di storia, significati e, sopratutto, di energia: un connubio di sapori tanto semplice quanto perfetto.

 

pane e cioccolato

“Lavoro è un contenitore per dolci e dessert in vetro borosilicato e manico in legno di olmo. Il lavoro vuole essere rappresentato tramite questo contenitore per il dolce richiamandolo attraverso la silhouette della moka da caffè e quindi del connubio tra questa bevanda e l’azione in sé e dal contrasto fra il lavoro e il dolce, l’ultimo peccato di gola concesso durante il pasto.”

Per 6 persone

Ingredienti

  • 1l di panna fresca
  • 12 uova freschissime
  • 400 gr di zucchero
  • 100 gr di pane integrale grattugiato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la finta mousse al cioccolato

  • 250 gr di cioccolato fondente 65%
  • 300 ml di panna fresca
  • 2 fogli di colla di pesce

 

pane e cioccolato
p.h: Niccolò Manildo | food styling: Thaise Bacelar

 

Semifreddo al pane

Montate i tuorli d’uovo con lo zucchero, finché diventi un composto soffice e di colore chiaro, aggiungete l’estratto di vaniglia.

Unite lentamente la panna precedentemente montata (ma non troppo); ricordatevi di mescolare dal basso verso l’alto. Aggiungete il pane grattugiato.

Montate gli albumi ed uniteli al composto.

Trasferite il tutto in uno stampo da plumcake o in stampi monodose e portatelo in congelatore per 6 ore.

 

Mousse al cioccolato fondente

Fate ammorbidire la colla di pesce nell’acqua fredda, per circa 10 minuti.

Portate sul fuoco un pentolino con poca acqua e, in una ciotola fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme alla panna.

Spegnete il fuoco e aggiungete la colla di pesce (che, dopo aver ammollato, dovete strizzare per eliminare l’acqua in eccesso). Mescolate bene. Portate la mousse in uno stampino di silicone e lasciate riposare in frigorifero per 6 ore prima di servire.

 

 

 

puntosoave

 

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
,
More from Thaise Bacelar

Acqua aromatizzata alle albicocche, ciliegie e fiori di lavanda Provenzale

L’albicocca è il frutto estivo per eccellenza! Con...
Read More

Lascia un commento