Patate dolci con burro al tahin

Patate dolci con burro al tahin. La cottura a vapore offre un’estrema velocità e un’elevata idratazione, il che significa che qualunque cosa cucinerete, dalle verdure di stagione alle proteine, assorbirà umidità e aromi, e, allo stesso tempo, non cederà nulla dei suoi elementi interni: non vi è dispersione di sali minerali e vitamine idrosolubili.

Le patate dolci, in particolare, beneficiano di questo trattamento speciale: rende la loro polpa  tenera e simile a un budino. Servitele con il burro al tahin, sono un ricchissimo antipasto o secondo vegetariano. 

patate dolci con burro al tahin

Questa ricetta è tratta da Where Cooking Begins di Carla Lalli Music.

La salsa tahin potete trovarla in qualsiasi supermercato ben fornito o, se vi va, potete farla in casa, vi lascio la ricetta qui.

Le patate dolci con burro al tahin si abbinano benissimo agli agrumi e ne esaltano le note, se volete ad esempio servirle come contorno a un polletto arrosto agli agrumi o alla tajini di pollo e limone.

Patate dolci con burro al tahin

Portata Contorni
Porzioni 4 porzioni
Chef Thaise Bacelar

Ingredienti

  • 3 patate dolci medie
  • 6 cucchiai di burro a temperatura ambiente
  • ¼ tazza di succo di lime
  • 2 cucchiaini di olio di sesamo tostato
  • 1 cucchiaio di sale in fiocchi tipo Maldon
  • 2 cucchiaini di semi di sesamo tostati per servire
  • 1 cucchiaino di semi di nigella per servire

Istruzioni

  • Portate ad ebollizione qualche centimetro d'acqua in una pentola media dotata di cestello per la cottura a vapore. Tagliate a metà le patate dolci trasversalmente se grandi e mettetele nella vaporiera. Coprite, riducete la fiamma a una temperatura media e cuocete a vapore finché le patate non diventano tenere, 25-30 minuti.
  • Nel frattempo, schiacciare insieme burro, succo di lime, tahini, salsa di soia e olio di sesamo in una piccola ciotola con una forchetta fino ad ottenere un composto liscio, circa 3 minuti. Condite il burro tahini con sale kosher e molto pepe.
  • Disponete le patate dolci su un vassoio o un piatto grande. Lasciatele raffreddare finché non riuscite a maneggiarle, quindi apritele e spalmatele generosamente con il burro tahini. Condite con sale marino e, abbondantemente, con semi di sesamo e nigella. Servite con spicchi di lime.
Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: