Insalata calda – Le ricette di Ruth –

“Per fare questa insalata non c’è bisogno di possedere un orto, né di capre da cui ricavare il formaggio fatto in casa.
Anche se è vero che aiutereberro.”

-Ruth Reichl

E così cominciamo un viaggio nel fantastico mondo di Ruth Reichl. Il suo libro mi ha inspirata e mi inspira molto, tengo sempre sul comodino e da oggi comincio un tour di ricetta strato dal suo libro “Confortatemi con le mele”.
Per dare il via vi lascio non con una ricetta, ma sì con un mixer di sapore!
Veramente buona.
Di solito se diciamo insalata pensiamo subito a qualcosa triste, fredda…ed invece vi lascio con questa saporita e ricca insalata. Basta meno di 10 minuti per mangiare qualcosa di gustoso ma anche genuino!

 

  • 3 cucchiai di olio e.vo
  • 150 g di bacon a fette
  • 80 g di noci sgusciate e grossolanamente sbriciolate (ho usato i semi di girasole)
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale
  • pepe
  • 250 g di insalate assortite,come per esempio invidia,riccia,scarola,lattuga,spezzettate a misura di boccone
  • 100 g di formaggio di capra fresco,schiacciato

Scaldate l’olio in una padella a fuoco moderato, prima che fumi adagiatevi il bacon e cuocetelo. Usate le pinze per trasferirlo ad asciugarsi su carta assorbente da cucina, e poi sbriciolatelo. Nell’olio che avrete tenuto nella padella,aggiungete le noci (o i semi di girasole) e l’aglio e cuocete a fuoco moderato,mescolando ,fino a che noci e aglio si saranno imbionditi. Aiutandovi con una schiumarola, trasferite le noci in una grossa insalatiera e salatele.
Aggiungete le insalate,il bacon,il succo di limone e il formaggio di capra e mescolate. Cospargete l’insalata con un po’ dell’olio  caldo rimasto nella padella e mescolate ancora, aggiustando di sale,pepe,limone e olio caldo.

Dosi per 2 persone.

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

More from Redazione Confortatemi con le mele

Pastel de forno

E non saprei  chiamarli diversamente. Questi sono ricordi...
Read More

Lascia un commento