Frollini di nocciole e grano saraceno

Frollini di nocciole e grano saraceno, per la colazione. Qualche settimana fa, il mio amore è andato dal dietologo per la sua “dieta dell’ingrasso”.

Nella lista di ingredienti consentiti, la farina di grano saraceno è la benvenuta. Avevo giusto qualche etto di farina a portata di mano ed approfittando anche del diluvio che c’è fuori posso accendere il forno senza fare la sauna. Oggi ho deciso di impastare.

Questa ricetta l’ho trovata nel libro di Fragole a merenda, e mi è sembrata un’ottima ricetta per iniziare la dieta di Nick, che fatica a mangiare a colazione. Alla ricetta originale, come sempre, ho un po’ dato il mio tocco: aggiungendo all’impasto la fava tonka,  zucchero muscovado, e alcuni cucchiai d’acqua per aiutarmi nel formare la palla.

 

Frollini di nocciole e grano saraceno

Portata colazione
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Riposo in frigo 1 ora
Tempo totale 30 minuti
Servings 30 frollini
Author Thaise Bacelar

Ingredients

  • 150 g di burro freddo a cubetti
  • 100 g di grano saraceno
  • 100 g di farina 00
  • 80 g di farina di nocciole
  • 90 g di zucchero muscovado
  • 2 cucchiai di fava tonka
  • 4 -6 cucchiai d'acqua ghiacciata
  • 1 pizzico abbondante di fior di sale (cira 10g)

Instructions

  • Tagliate il burro a cubetti e rimettetelo in frigo fino al momento di utilizzarlo. 
  • Mettete nel mixer le farine, la fava tonka, lo zucchero e il sale e fatelo andare per un attimo, giusto per mescolarli un po'. Aggiungete il burro e l'acqua ghiacciata, azionate ancora, a intermittenza, per non scaldare il composto: fermatevi appena vedete che è diventato un'unica palla.
  • Rovesciatelo sul piano di lavoro, appiattitelo con le mani senza schiacciarlo troppo, e trasferitelo in frigo, avvolto da pellicola, per almeno 30 minuti. Meglio se un'ora abbondante.
  • Preriscaldate il forno a 170°C e rivestite di carta forno una teglia.
  • Tenete l'impasto per 5 minuti fuori dal frigo, prima di iniziare a stenderlo con il matterello in uno spessore di 4 mm. Lavorate sul piano leggermente infarinato, e stendete una metà dell'impasto alla volta (così riuscite ad essere più rapidi). Tagliate i biscotti e poggiateli sulla teglia, senza bisogno di distanziarli troppo(non si espanderanno in cottura). Decorateli con piccoli buchi: spiedino, vermicello, chiave a frugola o forchetta, fate voi.
  • Infornateli e cuoceteli per 15 minuti. Fateli raffreddare su una gratella e conservateli in una scatola di latta: durano un mese.
Se ti piace, condividi con gli amici
  • 31
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: