Frittelle di mele e uvette – Iginio Massari

Frittelle di mele, martedì grasso, non volete chiudere il Carnevale in bellezza?

Oggi vi propongo le frittelle di mele e uvetta, ricetta del Maestro Iginio Massari.

Un impasto insolito rispetto al classico: il Maestro utilizza il marsala al posto del latte per dare ulteriore aroma a questo impasto ricco di mele e uvette.

La ricetta è super semplice, occorrono pochissimi minuti per realizzare l’impasto che potete friggere subito, senza bisogno di riposo.

Il gusto è decisamente pieno, il marsala si sposa divinamente con mele e uvetta creando un connubio perfetto.

Vi avviso solo che sono come le ciliegie: una tira l’altra.

Frittelle di mele

Ricetta tratta dal libro - Non Solo Zucchero - Vol. 2 - Iginio Massari
Portata Carnevale
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 40 frittelle
Chef Thaise Bacelar

Ingredienti

  • 300 g di marsala
  • 3 mele
  • 200 g di uvetta
  • 200 g di burro
  • 400 g di uova
  • 300 g di mele a cubetti
  • 5 g di sale

Istruzioni

  • Bollite in un tegame il Marsala, il sale e il burro, quindi incorporate con un cucchiaio in legno la farina precedentemente setacciata; mescolate con energia per non formare grumi. 
  • Quando la pasta comincerà a staccarsi dalle pareti del tegame, toglietela dal fuoco, versatela nella ciotola della planetaria e aggiungete le uova poco alla volta, versandone una piccola quantità quando quelle precedenti sono assorbite, oppure eseguite la stessa operazione mescolando con una spatola. Quando la pasta sarà diventata liscia e morbida, incorporate le mele a cubetti con l'uvetta e formate delle palline tutte uguali. 
  • Aiutatevi con un sac à poche e una bocchetta liscia grossa e disponete le palline su un foglio di carta da cottura leggermente unto d'olio. Appoggiate il foglio di carta nell'olio bollente girandolo e dando un leggero colpo per staccare le frittelle. Cuocete a 176°C tenendole sommerse con l'aiuto di una rete metallica, fino ad ottenere un bel colore nocciola dorato. Spolverate con dello zucchero a velo vanigliato e servite.

Note

Attenzione: le frittelle di mele sono cariche di acqua per la quantità di frutta contenuta e possono raffreddare l'olio di cottura, quindi si consiglia di non riempire mai troppo la pentola di cottura.

Se ti piace, condividi con gli amici

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: