Focaccia di Genova

La focaccia genovese, un classico delle terre liguri, viene utilizzata come un pane a tutti gli effetti.

Mangiata anche alla mattina come “rompi digiuno”, questo pane piatto, è davvero eclettico, come aperitivo o antipasto, farcito o condito come desiderate. A me piace molto aggiungere le olive o del rosmarino. In liguria si mangia inzuppata nel vino bianco o, a colazione, nel cappuccino o nel latte.

Oggi, per il calendario del cibo italiano dell’Associazione Italiana Food Blogger, è la Giornata della focaccia genovese. Se volete approfondire correte a leggere l’articolo degli ambasciatori della giornata, Monica Costa e Luca Grasso del blog Fotocibiamo .

 

 

fullsizeoutput_ada

 

Questo impasto l’ho preparato con la macchina del pane, ed è venuto davvero ottimo, ben lievitato. Se non avete la macchina, potete usare il sempreverde olio di gomito o una planetaria impastatrice. Il libro che ho consultato per fare questa ricetta è : Slow Food – Pane, pizza e focacce.

Focaccia Genovese

Portata Aperitivo
Cucina Italiana
Preparazione 1 ora
Cottura 25 minuti
Tempo totale 1 ora 25 minuti
Servings 1 teglia di focaccia
Author Thaise Bacelar

Ingredients

  • 500 g di farina W200/240
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 300 ml di acqua
  • 25 g di olio extravergine di oliva
  • 30 g di farina di mais
  • 10 g di sale

Per l'emulsione

  • 50 g di acqua
  • 50 g di olio di oliva
  • 5 g di sale

Instructions

Impasto a mano o con l'aiuto di un robot da cucina

  • Mettete tutti gli ingredienti nell'impastatrice, tranne l'olio che aggiungerete a filo dopo, e mescolate per 10-12 minuti, finche l'impasto non diventerà liscio e si sarà avvolto totalmente al gancio. Lasciate riposare, coperto con pellicola, per 30 minuti in una ciotola unta d'olio.
  • Stendete l'impasto sulla teglia unta d'olio, senza tirare la pasta, ma premendo con i polpastrelli in modo da occupare tutta la teglia con spessore omogeneo. Lasciate riposare per 30 minuti. Versate sulla superficie della schiacciata l'emulsione d'acqua e d'olio, tenendone da parte un poco. Lasciate lievitare per 1 ora.
  • Con i polpastrelli di entrambi le mani, realizzate delle profonde fossette, nelle quali verserete l'emulsione di acqua e olio tenuta da parte.
  • Infornate a 240°C per 15 minuti circa.

Impastare, con la macchina del pane:

  • Se avete la macchina del pane potete usarla per fare l'impasto e la lievitazione. Versate l'acqua nel cestello della vostra macchina del pane e l'olio.
  • Quindi cospargete con la farina facendo attenzione a coprire bene tutta la superficie dell'acqua e successivamente cospargete anche con la farina di mais.
  •  Versate, da una parte, il lievito di birra sciolto in un po' d'acqua tiepida e, dall'altra, il sale. Accendete la vostra macchina selezionando la funzione "impasto".
  • Dopo un'ora circa avrete un impasto lievitato. Ora, per la stesura della pasta, proseguite come descritto qui sopra.

 

 

fullsizeoutput_adc

 

 

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 Comments

  1. Da genovese, il mio spuntino di metà mattinata è rigorosamente ed irrinunciabilmente a base di focaccia.
    Ottimo lavoro, Thaise!
    Un caro saluto,
    Maria Grazia

    1. Grazie Maria Grazia, sono contenta che ti sia piaciuta.
      Un caro saluto anche a te! A presto! 😉
      Thaise

    1. Grazie Sonia!!! anche la tua ricetta della focaccia genovese sembra molto invitanti.

      A presto,
      Thaise

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: