Focaccia alle cipolle di Tropea e salvia

Appena ha accennato a diluviare ho approfittato del fresco momentaneo e… ho fatto subito questa soffice focaccia, con tantissima cipolla di Tropea e salvia. Per un aperitivo, uno snack veloce  o, perché no, servita anche nel brunch della domenica. Sperando che il caldo ci conceda una pausa almeno per questo weekend.

 

0 da 0 voti
Stampa
Focaccia alle cipolle e salvia
Adatta le portate: 1 focaccia
Autore: Thaise Bacelar
Ingredienti
  • 210 ml d'acqua
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • 350 g di farina tipo 0
  • 1 cucchiaino di sale integrale
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo in polvere
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 2 foglie di salvia tritati
Per decorare
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 6 foglie di salvia
  • 2 cucchiaini di sale Helmat
Preparazione
  1. Versate acqua e olio nel cestello della macchina del pane. Se non avete la macchina del pane, potete usare una planetaria o fare a mano. 

  2. Spolverizzate di farina, assicurandovi che ricopra il liquido. Mettete il sale e lo zucchero in angoli separati del cestello. Praticate un leggero incavo nella farina e aggiungete il lievito. 

  3. Regolate la macchina per l'impasto. Se la vostra macchina ha diverse impostazioni, utilizzate quella per il solo impasto o per la pizza. Premete il pulsante di avvio.

  4. Ungete leggermente d'olio una tortiera rotonda poco profonda o una teglia per pizze, delle dimensioni di 25-28 cm di diametro. Terminato il ciclo d'impasto, togliete la focaccia dal cestello e mettetela su una superficie leggermente spolverizzata di farina.

  5. Picchiettate leggermente l'impasto (schiacciatelo con le dita) e appiattitelo un poco. Cospargetelo di salvia e di cipolle rosse e lavoratelo delicatamente per incorporare gli ingredienti aggiunti. Date all'impasto la forma di una palla, appiattitela, poi stendetela fino a ottenere un disco di circa 25-28 cm. Mettetelo nella teglia già preparata. Copritelo con la pellicola unta d'olio e lasciatelo lievitare in un luogo caldo per 20 minuti.

  6. Nel  frattempo, preriscaldate il forno a 200°C. Togliete la pellicola dalla focaccia e, con la punta delle dita, create delle profonde fossette sulla superficie. Copritela e lasciatela lievitare per 10-15 minuti, o finche l'impasto non ha raddoppiato il suo volume. 

  7. Bagnate con l'olio d'oliva e cospargete con la cipolla, le foglie di salvia, il sale grosso e il pepe. Cuocete per 20 -25 minuti o finché la focaccia non diventa dorata. Mettetela a raffreddare su una griglia. Servitela calda.

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
More from Thaise Bacelar

Cheesecake con salsa alle fragole

Questa é una cheseescake cotta, ma la sua morbidezza e leggerezza, vi...
Read More

Lascia un commento