Farofa con platano e anacardi

La farofa è uno degli alimenti che ci regala la radice della manioca. E’ la farina di manioca cruda, condita con burro, cipolla e arricchita come più ci piace.

La farofa di banana platano e anacardi è una delle mie preferite.

Se la volete provare più “strong” potete aggiungere anche la pancetta affumicata e le uova strapazzate. In Brasile la farina viene servita come contorno per feijoada e churrasco o come ripieno per il tacchino di natale.

Che ne dite andiamo in cucina??

 

 

Per 6- 8 persone

  • 350 g di farina di manioca cruda
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 banana platano
  • 100 g di anacardi al naturale (non salati)
  • 50 g di burro
  • sale

 

  1. Tagliate la cipolla finemente a concassé.
  2. Togliete la buccia della banana e tagliatela a rondelle non molto grosse che taglierete, a loro volta, a metà.
  3. In un pentola aggiungete il burro con un filo d’olio, aggiungete la cipolla e la banana, mescolate finche la banana prende un colore giallo, e la cipolla diventa trasparente.
  4. Aggiungete la farina di manioca e mescolate, lasciate tostare per 5- 8 minuti. Spegnete il fuoco ed è già pronta!
Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags from the story
More from Thaise Bacelar Read More

1 Comment

Lascia un commento