Dado granulare 100% bucce

Se fosse possibile, tutto quello che mangiamo a casa sarebbe d’auto produzione.

La verità però è che molte volte non si ha il tempo per produrre da soli il nostro cibo e, quindi, optiamo per prodotti preconfezionati, pagandone il conto in termini di sapori e nutrienti inadeguati alla nostra dieta, ingerendo molte volte una dose massiccia di conservanti, aromi industriali, pesticidi e nulla di ciò che troviamo nella materia “viva”.

Amo le verdure, sono cresciuta nella fattoria di nonna Maria dove avevo a portata di mano ogni giorno frutta e verdura auto-coltivata (ora la chiamiamo “bio”).

Mangiare un mango o un’acerola staccandoli dall’albero era normale e solitamente era lì, tra l’orto ed il frutteto, dove mi perdevo: passavo ore ed ore a giocare tra i fiori d’arancio e gli alberi di acerola rossi (che sembrava gridassero “Qui vitamina C per tutti!!”); era bellissimo.

Mi sentivo felice con tutto quello che avevo: natura a 360°.

Era da tanto tempo che volevo provare a fare questo brodo granulare 100% bucce che avevo visto nel blog “Ecocucina” di Lisa Casali.

Ora che ho l’essicatore posso finalmente sbizzarrirmi: le mele sono state il primo esperimento, dopo è stata la volta dello zenzero per le nostre tisane serali ed ora, come detto, il dado granulare 100% bucce.

Lo adoro, e ringrazio il genio di Lisa per aver le migliori idee anti-spreco! Per farvi capire di quanto sia “rivoluzionario” e buono vi dico che l’ho fatto appena due settimane fa ed ora devo già rifarlo.

Provate, sono sicura che non comprerete più il dado granulato industriale. 🙂

Rispetto alla ricetta originale ho deciso di sostituire alcune verdure con quelle di stagione e che più mi piacciono.

Le possibilità e gli utilizzi sono pressoché infiniti.

 

Stampa
Brodo vegetale con solo bucce - 0 spreco!
Tempo di Preparazione
15 min
Tempo di Cottura
30 min
Tempo totale
45 min
 
Piatto: Le basi della cucina
Adatta le portate: 1 baratolo di 500 g
Autore: Thaise Bacelar
Ingredienti
  • bucce di carote
  • foglie dei broccoli
  • foglie di cavolfiori
  • foglie esterne e radice di cipolla
  • foglie di sedano
  • 1 spicchio d'aglio
  • erbe aromatiche (rosmarino, timo, maggiorana, erba pepe, alloro)
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • sale grosso (metà del peso delle verdure che utilizzerete)
  • pepe
Preparazione
  1. Stufate le verdure in pentola con 1 cucchiaio di olio, erbe aromatiche, il sale grosso (metà del peso delle verdure) e il pepe. 

  2. Bagnate con 2 cucchiai di vino bianco e 1/2 bicchiere di acqua di cottura (in alternativa semplice acqua o brodo avanzato). Se le avete potete aggiungere anche qualche alga che renderà più saporito il vostro dado. 

  3. Quando tutto il liquido sarà evaporato e le verdure saranno cotte, disponetele nell’essiccatore (al sole, nell’essiccatore domestico o in forno). 

  4. Lasciatele essiccare fino a quando avranno perso completamente umidità. Al sole saranno necessari anche due giorni, nell’essiccatore domestico 6 ore circa, mentre in forno a 100° dovrebbero essere sufficienti 3 ore. 

  5. Quest’ultima alternativa è però sconsigliata per l’elevato consumo energetico del forno. Quando le verdure saranno del tutto essiccate, frullatele bene. 

  6. Qui potete scegliere, in base al quantitativo che avete preparato se frullare tutto insieme o se mantenere separate le verdure.

  7.  In questo secondo caso vi servirà un vasetto per ogni verdura ma potrete modulare il gusto del vostro dato a seconda del piatto in cui lo impiegherete.

  8.  Conservatelo in frigorifero e cercate di consumarlo entro 3 mesi, 6 mesi se lo terrete sottovuoto."

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

More from Thaise Bacelar

Enoteca Treviso – Good wine. Good friends. Long life.

Enoteca Treviso Via Zenson di Piave 2/d Quattro...
Read More

3 Comments

  • Ciao,
    Ho scoperto il tuo blog attraverso Instangram e devo farti i complimenti!! bellissimo blog !
    Sou Brasileira assim como voce e também amo cozinhar .
    Ja coloquei seu site entre os meus preferidos 😉
    Parabens pelo trabalho!
    Ah, anche io preparo il dado granulare a casa e sono una fan di Lisa Casali
    um abraço

    • Olà querida, que bom que você gostou!!Fico muito feliz em ler comentários como o seu, valorizando o meu trabalho!
      Vou passar là no seu blog tbm, e coloca-lo nos meus preferidos! 😉
      Adoro Lisa, sono meravigliose le sue ricette anti spreco! <3
      Um abraço

Lascia un commento