Torta carciofo feat. Lorenza

Sono quasi emozionata. Ho trovato la ricetta di questo dolce quasi per caso. L’avevo dimenticato, tra i ricordi delle mie vacanze estive in montagna, con tutti i cugini, gli zii e le nonne. La torta carciofo la faceva sempre mia zia marina, che cucinava una sacco di cose che a me non piacevano, in realtà. Era la maga degli intingoli e dei funghi. E di questa torta, che invece scatenava il mio totale entusiasmo.

Trattasi di girelle o meglio, carciofi -appunto- focacciosi e glassati. Perfetti con un the caldo in un pomeriggio uggioso o la mattina col caffè.

Torta carciofo feat. Lorenza

Portata Breakfast
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 55 minuti
Servings 9 girelle
Author Redazione Confortatemi con le mele

Ingredients

  • 4 uova
  • 300 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 70 g di lievito di bira (Lorenza ha usato 3 bustine di lievito secco Mastro Fornaio Cammeo)
  • 1 bicchiere di latte
  • un pizzico di sale
  • farina quanto basta per rendere l'impasto omogeneo

Instructions

  • Sciogliere il lievito nel latte, aggiungere le uova, il pizzico di sale e la farina. Dovete lavorare il composto finché non diventi un impasto elastico e ben lavorabile
  • Preparate a parte una crema con il burro ammorbidito e lo zucchero, e lavoratelo finchè non sarà spumoso.
  • Stendete la pasta, deve essere alta un paio di centimetri o poco più, come una grande pizza. Badate, stendendola, di darle una forma qunato più rettangolare possibile: vi faciliterà il compito dopo. Stesa la pasta, spalmatela in maniera omogenea con la crema di burro e zucchero. A questo punto tagliate delle striscioline alte dai 3 ai 5 cm e lunghe 25. Arrotolatele e sistemate i carciofini un po' distanziati su una teglia con dell acarta da forno. Tenete presente che lieviteranno parecchio
  • Infornateli per 20-25 minuti a 180° C, controllate che siano belli dorati.
  • Durante la cottura colerà molto burro. A 5 minuti dalla fine della cottura, spennellate la sommità dei carciofi col burro che si sarà sciolto sulla teglia e rimetteteli in forno.
  • Una volta sfornati toglieteli subito dalla teglia: potrebbero attaccarsi.

 

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: