Choc Chip Cookies e tante novità…

Perdonatemi se in questi giorni sforno biscotti come una matta… ma vi assicuro che sono ricette speciali e fatte e rifatte diverse volte e sempre con un grandissimo successo. Quest’anno saranno i miei regali di natale e potrebbero certamente essere anche i vostri: a chi non piacerebbe ricevere un barattolo di biscotti fatti in casa con tutto il bene che si vuole alla persona fortunata?

Approfitto di questa ricetta per avvisarvi di qualche novità del blog.

Ogni martedì Confortatemi con le mele pubblicherà una ricetta, e questo è uno dei nostri appuntamenti settimanali. Poi, ovviamente ci saranno gli specials con ricette extra e molto altro!

Se avete ricette easy  mandatemi foto e ricetta a:  info.confortatemiconlemele@gmail.com ; pubblicherò le vostre ricette ogni giovedì

…stay tuned guys!

Ingredienti:

  • 175 g di farina con lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 1 buon pizzico di bicarbonato di sodio
  • 115 g di burro a temperatura ambiente
  • 60 g di zucchero
  • 60 g di zucchero di canna
  • ½ cucchiaino di essence vanilla
  • 1 uovo grande leggermente sbattuto
  • 175 g di cioccolato fondente tritati grossolanamente
  • 75 g di noci tritati

Preriscaldate il forno a 190°C .

Setacciate la farina con il bicarbonato ed il sale. Portate il burro in planetaria, sbattete fino a farlo diventare spumoso e bianco; aggiungete gli zuccheri, fate mescolare ancora; aggiungete l’uovo leggermente sbattuto alternando con la farina; aggiungete l’essenza di vaniglia, il cioccolato e le noci tritate e mescolate bene.

Per fare i biscotti: usate due cucchiaini e prendete un buona porzione di impasto (circa una noce), lasciate 2 cm tra un biscotto e l’altro.

Infornate per 8-10 minuti finchè saranno dorati.

Fate riposare qualche minuto nella teglia , dopo trasferite in un vaso a chiusura ermetica.

I biscotti durano 5 giorni. A casa mia…nemmeno uno!

 

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
More from Thaise Bacelar

Quiche di cipolle caramellate, mele e gorgonzola

Lo so, lo so, vi ho detto che...
Read More

Lascia un commento