Bocconcini di pollo con carciofi glassati al miele

Bocconcini di pollo con carciofi glassati al miele, un’idea per un secondo delizioso, per pranzo o per cena.

I carciofi sono uno degli ortaggi che adoro in cucina.  Un ortaggio magnifico e versatile, del quale l’Italia è primo produttore mondiale indiscusso, con tre regioni in testa: Puglia, Sicilia e Sardegna. In tutto il territorio nazionale, però, si trovano specialità che vanno ricordate, come le Mammole laziali, il carciofo di Chioggia, lo Spinoso di Albenga, il Moretto Toscano e il Violetto, che viene prodotto non solo in Puglia ma anche in altre zone.

Pastellato e fritto, ripieno, al forno o saltato, crudo in carpaccio, in pinzimonio o sformato, ogni tipo di cottura lo esalta e lo valorizza.

Il carciofo è adorato dal riso, vezzeggiato dalla pasta, ricercato dalla carne e sensuale con le uova. Non si ritrae con il pesce e va d’amore e d’accordo con altre verdure, in particolare con la patata, sua complice di bontà.

Oggi vi propongo un secondo di pollo semplice, che vede protagonista il carciofo in tutta la sua straordinaria bontà. Glassato al miele e profumato alle spezie, un ingrediente fondamentale nella mia cucina.

Bocconcini di pollo con carciofi al curry e glassati al miele
Tempo di Preparazione
20 min
Cottura
20 min
Riposo marinata
1 h
Tempo totale
40 min
 
Piatto: Secondi
Adatta le portate: 4 persone
Autore: Thaise Bacelar
Ingredienti
  • 500 g di petto di pollo
  • 6 carciofi tipo Mammola romanesco
  • 1 limone (succo)
  • 2 cucchiaini di curry di mango
  • 3 semi di cumino schiacciati
  • 2 cucchiaini di miele di acacia
  • 1 cm di zenzero fresco grattugiato
  • olio extravergine d'oliva
  • pepe nero macinato al momento
  • sale
Preparazione
  1. Preparate la marinata sciogliendo il curry nel limone. Aggiungete tre cucchiai di olio d'oliva, il cumino, lo zenzero e il pepe. Mescolate bene.

  2. Tagliate il petto di pollo in bocconcini di due centimetri di lato e mettetelo a riposo nella marinata. Mescolate bene affinché tutti i bocconcini siano avvolti nel liquido, coprite con la pellicola e fate riposare in frigo per almeno un'ora.

  3. Pulite i carciofi privandoli delle foglie dure esterne. Tagliate la punta a due terzi del corpo, quindi divideteli a metà. Tagliate ogni metà in tre spicchi e metteteli a bagno in acqua acidulata.

  4. Portate a bollore abbondante acqua salata e acidulata (con il succo di mezzo limone), quindi fate cuocere i carciofi per 10 minuti.

  5. Mentre i carciofi si cuociono, scaldate tre cucchiai di olio extravergine in una wok a fiamma vivace. Scolate i bocconcini dalla marinata e fateli rosolare bene su tutti i lati. Alzate la fiamma, aggiungete il resto della marinata e continuate a cuocere per 3- 4 minuti, fino a che il liquido non si sarà ritirato.

  6. Scolate i carciofi, versateli nel wok insieme al pollo e mescolate accuratamente e con delicatezza. Aggiustate di sale. Sempre a fiamma vivace, aggiungete il miele e fate glassare bene, saltando il tutto. Servite immediatamente, con una insalata verde o con riso basmati.

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 13
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: