Barrette energetiche per la colazione

Barrette energetiche per la colazione, super facili da preparare, senza glutine senza latticini e con tanti semi da farvi germogliare. Una altra cosa da eliminare dalla dieta di chi soffre di problemi gastrointestinali: lo zucchero raffinato, e in questa ricetta non l’ho usato. Ma prima che iniziate a storcere il naso, vi dico che la dolcezza apportata dai datteri, di base, è zucchero, non è lavorato/raffinato e ricco di fibre.

Gli ingredienti sono molti, ma non vi spaventate, ci vuole un bel mix per ottenere croccantezza e dare la giusta legatura, ma anche nutrienti di ogni tipo per poter dare la carica perfetta alla vostra colazione.

Potete sbizzarrirvi con gli ingredienti che più vi piacciano, ad esempio:

  • potete usare i semi di girasole al posto di quelli di lino – o metà e metà-
  • il riso soffiato (senza glutine nel mio caso) o fiocchi di grano saraceno al posto dei cornflakes (controllate sempre che sia indicato senza glutine sul pacchetto)

Preparatele nel weekend, così sarete apposto per la colazione di tutta la settimana. Mi ringrazierete quando la sveglia non suonerà e non avrete tempo per una colazione come si deve.

Barrette energetiche per la colazione

Portata colazione
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Servings 16 barrette
Author Thaise Bacelar

Ingredients

  • 350 g di datteri
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 400 ml d'acqua fredda
  • 75 g di bacche di goji
  • 25 g di mirtilli essiccati
  • 75 g di semi di zucca
  • 150 g di semi di lino marroni
  • 50 g di fave di cacao
  • 25 g di semi di chia
  • 25 g di cocco in fiocchi
  • 100 g di avena per porridge bio (non istantanea)
  • 1 stampo o pirofila quadrata da 20 cm

Instructions

  • Scaldate il forno a 180°C e foderate di carta da forno il fondo e le pareti dello stampo. Snocciolate i datteri e spezzateli con le mani in un pentolino; aggiungete la cannella, coprite d'acqua, portate ad ebollizione e lasciate sobbollire per 10 minuti. Spegnete il fuoco e schiacciate con una forchetta fino ad avere una purea grossolana.
  • Mettete gli ingredienti rimasti in una ciotola grande; unite il composto con i datteri e mescolate con l'aiuto di un cucchiaio o con le mani, finché tutto è ben amalgamato. 
  • Schiacciate nella teglia e infornate per 30 minuti, finché il composto è sodo, dorato in superficie e più scuro ai lati. 
    Fate raffreddare nello stampo prima di tagliare il tutto a barrette delle dimensioni che preferite.

Notes

Per conservare 

Conservate in un contenitore ermetico in un posto fresco o in frigo fino a 1 settimana.

Per congelare

Avvolgete le barrette singole nella pellicola o nella stagnola e metteteli in un sacchetto richiudibile, o impilate in un contenitore ermetico con carta da forno tra gli strati. Si congelano fino a 2 mesi. Per scongelare, metti le barrette su una gratella e lascia a temperatura ambiente per circa 2 ore.

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 3
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: