Baklava alle mele

Questo dolcissimo, esotico e fragante Baklava alle mele, vi darà tantissime soddisfazioni. Ammetto che vi farà alzare la glicemia ma di certo anche il buonumore. La pasta fillo racchiude un ripieno ricco di frutta secca e dolcissime mele profumate alla cannella.

Il baklava è un dessert cotto in forno con sottili strati imburrati di pasta fillo, farcito con noci, mandorle o pistacchi, imbevuto in uno sciroppo zuccheroso, acqua di fiori d’arancio o rose. Dolcissimo e dal leggero sapore di miele, è uno dei piatti forti della gastronomia turca e non solo: si trova infatti in quasi tutte le cucine arabe, balcaniche e mediterranee. Lo si può gustare declinato nella sua versione greca, albanese, bulgara, serba, israeliana, persiana , russa, di tutti i paesi dell’area ex Unione Sovietica (Pahlava) e bosniaca. Lo si trova anche in Egitto e Marocco.

 

 

Varie sono le forme in cui il dolce viene inciso: triangoli, quadrati o rettangoli per Greci e Turchi; quadrato e poi in due triangoli per la Macedonia, taglio a diamante o a rombi per i Libanesi. Ciascuna popolazione, in pratica, adeguava la ricetta ai suoi gusti e usanze e, ancora oggi, ogni famiglia conserva la sua speciale ricetta.

La ricetta base è del libro: Cucina made in Marocco  – Lonely Planet , ovviamente ho aggiunto le mele per renderla la “mia” Baklava.

Provate anche voi la mia versione del baklava, aggiungete le mele e vedrete che questo esotico dessert conquisterà tutti. Magari per un pranzo o cena a tema marocchino o per uscire dagli schemi delle sempre e solite torte di mele.

 

Baklava alle mele

Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo di riposo 1 ora
Tempo totale 50 minuti
Servings 8 persone
Author Thaise Bacelar

Ingredients

  • 1 confezione di pasta fillo
  • 400 g di mele (circa 2-3 mele)
  • 300 g di zucchero (+1 cucchiaio)
  • 150 g di noci
  • 150 g di mandorle
  • 100 g di burro
  • 50 g di uvetta
  • 100 g di miele d'acacia
  • 1 limone (succo)
  • 2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 2 cucchiaio di acqua di fiori di arancio

Instructions

Per il ripieno di mele e frutta secca

  • Sbucciate le mele, eliminate i torsoli e tagliatele a dadini regolari. 
  • Cuocetele con un cucchiaio di zucchero e l'uvetta in una pentola con il fondo spesso mescolando continuamente, finché non saranno morbide e scure. Spegnete e tenete da parte.
  • Tritate le mandorle e le noci quindi unitele alle mele cotte, aggiungete cannella, cardamomo e l'acqua di fiori d'arancio. 

Preparare lo sciroppo

  • In un pentolino basso e largo mescolate  200g di zucchero con il miele, il succo di limone e mezzo bicchiere d'acqua, fate cuocere a fuoco basso finché il composto non risulterà sciropposo e lo zucchero completamente sciolto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Composizione del Baklava

  • Preriscaldate il forno a 180°C.
  • Ritagliate i fogli di pasta fillo della misura della vostra tortiera, quindi imburrate lo stampo e, per maggiore sicurezza, foderatelo con un foglio di carta forno anch'essa ritagliata della giusta misura.
  • Deponete un primo foglio di pasta fillo sul fondo dello stampo quindi spennellatelo di burro fuso, appoggiateci sopra un secondo foglio e proseguite così per altri 4 strati. Versate quindi il composto di mele frutta secca, livellate con il dorso di un cucchiaio e ricominciate a deporre i fogli di pasta fillo rimasti, spennellati di burro.
  • Con un coltello a lama larga incidete la baklava formando dei rombi regolari: non abbiate paura di premere ed incidete completamente fino ad arrivare al fondo della tortiera.

Cottura del Baklava

  • Infornate e fate cuocere per 45 minuti circa. Finita la cottura, sfornate il baklava e versateci sopra, poco alla volta in modo da bagnarlo uniformemente, lo sciroppo di zucchero.
  •  Lasciate riposare almeno un'ora prima di servire.

 

Se ti piace, condividi con gli amici
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: