Apple Pie – Torta di mele all’americana

Questo è il mio secondo dolce con le mele preferito! Il primo è la tarte tatin di mele, che faccio molto ma molto spesso a casa. Volendo cambiare un po’, pur rimanendo sempre su frolla e mele, ha colto perfettamente la mia voglia di torta.

La Apple Pie, tipica torta newyorkese, mi ha sempre affascinata da quando, piccola, guardavo i cartoni animati della Disney e vedevo questa fumante torta che si raffreddava sulla finestra della cucina di Nonna Papera.

Beh, oggi volevo ritornare bambina, cosi ho preparato questa torta di mele profumatissima alla cannella.

Servita con una pallina di gelato o una crema Chantilly sarà la vostra dolce pausa, non pensate?

 

Stampa
Apple pie
Tempo di Preparazione
45 min
Tempo di Cottura
1 h 10 min
Tempo totale
1 h 55 min
 
Piatto: Dessert
Cucina: American
Adatta le portate: 12 fette
Autore: Thaise Bacelar
Ingredienti
Per la pasta
  • 250 g di burro molto freddo (tagliato a cubetti)
  • 500 g di farina
  • 1 cucchiaio di sale
  • 50 g di zucchero a velo
  • 7 cucchiai di acqua fredda
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
Per il ripieno
  • 9 mele (preferibilmente Granny Smith)
  • 100 g di zucchero di canna ( o 95g di zucchero semolato + 5g di melassa)
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 bacelo di vaniglia
  • 50 g di burro
  • 3 cucchiai di maizena
  • 2 cucchiai di succo di limone
La doratura
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio d'acqua
  • stampo per torte di 30 cm di diametro
Preparazione
La pasta
  1. Con il robot da cucina o con la forchetta amalgamate il burro agli ingredienti secchi. Incorporate quindi a mano l'acqua e l'aceto fino a ottenere un composto omogeneo. Dividete l'impasto in due palle della stessa dimensione, avvolgetele nella pellicola e lasciatele riposare in frigo per almeno 1 ora. 

Il ripieno
  1. Scaldate il forno a 180°C. Tagliate le mele a pezzetti e aggiungete lo zucchero di canna, la cannella e i semi del baccello di vaniglia. Mescolate la maizena con il succo di limone, finché diventi senza grumi. Scaldate il burro in un pentolino, a fuoco medio. Quando inizia a sfrigolare aggiungete le mele e cuocete finché saranno dorate su tutti i lati. Unite il composto di maizena e succo di limone e, mescolando, continuate la cottura per circa 5 minuti. 

La preparazione della torta
  1. Su un piano di lavoro infarinato, stendete con un matterello le palle di pasta per ottenere due dischi grandi a sufficienza per uscire dai bordi dello stampo di circa 5 cm. Se la pasta è troppo dura quando la togliete dal frigorifero, lasciatela ammorbidire. Imburrate e infarinate la tortiera. Adagiatevi uno dei dischi di pasta, arrotolando su se stessa l'eccedenza del bordo. Punzecchiate il fondo con la forchetta, coprite con la carta forno e distribuiteci un po' di pesini apposito per questo, se non usate fagioli secchi. 

La cottura
  1. Infornate per 15 minuti. Togliete la carta forno e i fagioli e distribuite il ripieno sul fondo della torta. Coprite con il secondo disco di pasta, chiudete i bordi premendoli con le dita e create un foro al centro di circa 2 cm per lasciare respirare la torta. Spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto con l'acqua. Infornate e cuocete per circa 45 minuti. 

Se ti piace, condividi con gli amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

More from Thaise Bacelar

Gazpacho di melone con prosciutto crudo croccante

A chi non piace il tanto atteso piatto...
Read More

Lascia un commento